Gattuso presenta Napoli-AZ Alkmaar: “Tre o quattro cambi, non di più. Contagi? Accettiamo le decisioni”

0
809

Gennaro Gattuso ha risposto alle domande nella conferenza stampa di presentazione di Napoli-AZ Alkmaar, debutto in Europa League della squadra azzurra in questa stagione. Di seguito le sue parole raccolte qui per i nostri lettori.

Gattuso presenta Napoli-AZ Alkmaar: “Tre o quattro cambi, non di più. Contagi? Accettiamo le decisioni”

“Siamo contenti di giocare in Europa League, sappiamo i sacrifici che abbiamo fatto per tornarci. Siamo stati fortunati ad arrivare ai gironi dalla Coppa Italia. Dobbiamo fare bene e impegnarci e riuscire a proseguire. Ci saranno tre o quattro giocatori in campo che non hanno giocato contro l’Atalanta. Mi sono fatto un’idea ed è difficile mettere 8-9 nuovi giocatori in campo, bisogna fare delle scelte giuste e non mettere in difficoltà chi va in campo. Non faremo troppi cambi.

Non scegliamo nessun obiettivo. Dobbiamo mettere la miglior squadra in campo. Speriamo di non perdere altri giocatori, ne abbiamo già fuori due per il Covid e sono ancora positivi. Abbiamo tanti giocatori, quando si gioca ogni tre giorni bisogna far parlare il campo. Quando si riesce a dare continuità agli allenamenti ci sono tanti giocatori che possono giocare. 

Contagi? Il timore c’è, c’è preoccupazione come col Genoa. In questo momento bisogna evitare di andar fuori e restare a casa. Il calcio è una grande azienda e sta perdendo tanto tra biglietterie e sponsor. Abbiamo il dovere di far continuare questa azienda. Ma è normale che la preoccupazione ci sia. Accettiamo le decisioni. 

Insigne è stato venti giorni fermo e ha recuperato bene. Deve rimettere benzina allenandosi con continuità. Spero di avere sempre difficoltà di scegliere. Sta a me e allo staff gestire al meglio. Abbiamo un girone difficile, sarà molto difficile a passare il turno. L’AZ Alkmaar è arrivata a pari punti con l’Ajax. Domani mancherà solo uno dei loro titolari, sappiamo che c’è da far fatica e dovremo esprimerci al massimo per passare il turno. 

Le partite si preparano durante la settimana lavorando con grande serietà. Se vuoi trovare equilibrio e fare un certo tipo di calcio servono concentrazione, senso d’appartenenza e passione. La squadra si allena con grande entusiasmo e fa fatica con serenità. È una cosa bella allenare questo gruppo. Abbiamo il dovere di fare giocare la squadra al massimo, arriveranno momenti non brillantissimi ma avendo la consapevolezza di essere sempre squadra, con mentalità e riuscendo a saper soffrire. A livello tecnico è una grande squadra, dovremo migliorare l’aspetto mentale, quando non ci riescono le cose. Il nostro obiettivo è di tornare in Champions League e il nostro obiettivo principale è quello. In Europa vedremo dove poter arrivare.

Dobbiamo migliorare sull’aspetto dell’equilibrio tattico. Non riusciamo ancora a fare pressione ultraoffensiva. Se vogliamo far male agli avversari dobbiamo portare sempre cinque uomini in fase d’attacco e migliorare in fase difensiva. Queste cose arriveranno dagli allenamenti, anche se non ci alleniamo tanto in questo periodo di gare ogni tre giorni”. 

Migliori Bonus Scommesse


Sito Web Promozione Attiva Info
Super Bonus di Benvenuto - Ottieni fino a 1000 euro di bonus sui primi tre depositi effettuati
Bonus di Benvenuto - Ottieni subito 10 euro di bonus al primo deposito
Bonus di Benvenuto fino a 350 euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here