AreaNapoli dedica oggi un approfondimento all’approccio del Napoli al Campionato di Serie A 2020/21. Chiaramente, con tre settimane di mercato ancora da vivere, è impossibile che mister Gattuso sia certo dei componenti della rosa che avrà a disposizione. C’è però necessità di registrare la rosa alla Lega Calcio – un passaggio che verrà comunque rifinito dopo il 5 ottobre, ndr – e il ritiro partito con 35 calciatori non aiuta. In più i ritardi nelle previste cessioni di Milik e Koulibaly potrebbero complicare ulteriormente il discorso.

AreaNapoli – Gattuso parte con tre scommesse e un buco in rosa

Ma AreaNapoli sottolinea sopratutto la mancanza del sostituto di Allan. Il Napoli inizia il campionato senza un centrocampista con le caratteristiche del brasiliano, che poi sono quelle di … Gattuso. “Un calciatore che morda le caviglie degli avversari, che sappia recuperare una grande quantità di palloni per far ripartire poi velocemente l’azione” spiega AreaNapoli. In effetti il Napoli sta provando diverse piste, ma sembra bloccato dalla mancata realizzazione economica e potrebbe ritrovarsi a giocare anche più di una gara senza giocatori con queste caratteristiche.

Ci sono poi le tre scommesse da vincere, i tre giocatori arrivati in questa sessione di mercato e che devono inserirsi in gruppo e nelle dinamiche in campo della squadra. AreaNapoli parla innanzitutto di Victor Osimhen, l’attaccante nigeriano pagato 80 milioni sembra destinato a partire dalla panchina nella prima contro il Parma. E anche se è logico che sia così, lo spazio a sua disposizione dovrà pian piano aumentare. Poi il suo compagno di reparto Andrea Petagna: arrivato tra più di qualche dubbio di permanenza, sembra essersi già guadagnato un bel po’ di fiducia in pochi allenamenti. Infine Amir Rrahmani: il difensore centrale ha già dimostrato al Verona di poter stare tranquillamente in Serie A, ma con l’eventuale permanenza di Koulibaly rischia di partire da quarto nelle gerarchie di Gattuso. Ma ne sarebbe il naturale sostituto qualora il senegalese andasse via.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here