AreaNapoli dedica oggi ampio spazio della consueta rassegna stampa alla questione legata alla possibile cessione di Milik alla Roma. Nelle scorse ore è arrivata la notizia che sarebbe stato trovato un accordo tra il giocatore e il club giallorosso sul contratto: l’accordo non è nemmeno recente, ma risale ad un incontro di qualche tempo fa che prevede una base da 4.5 milioni di euro più bonus, del tutto simile a quello promesso al polacco dalla Juventus. Ma l’effettiva cessione del giocatore è ancora distante: e De Laurentiis non vuole accettare troppo gioco al ribasso.

AreaNapoli – Milik alla Roma, riparte la trattativa. Si aspetta l’ok di De Laurentiis

Arek Milik alla Roma è probabilmente l’ultima possibilità che il Napoli ha di non vedere completamente azzerato il valore del proprio attaccante centrale, per altro capocannoniere della scorsa stagione con 11 goal. AreaNapoli spiega, riportando quanto detto dal Corriere della Sera, che Aurelio De Laurentiis ne ha già bloccato il trasferimento alla Roma perché non accettava l’inserimento di Under, per il quale l’agente Ramadani – coinvolto in questo periodo anche per le questioni Koulibaly e Maksimovic – ha chiesto un ingaggio da top player della squadra azzurra.

Adesso la trattativa è stata reimpostata su di un’offerta da 17 milioni di euro più 8 di bonus: se il presidente del Napoli accetterà questa nuova valutazione – calata quasi della metà rispetto alle sue richieste – sarà possibile forse procedere al trasferimento, che sbloccherebbe anche la partenza di Dzeko in direzione Juventus. La situazione resta complicata, perché società e giocatore sono ai ferri corti e il club ha dimostrato le proprie intenzioni già dalle ultime due amichevoli, per le quali l’attaccante non è stato convocato. Questo sarà il suo destino se non accetterà destinazioni differenti dalla Juventus. Con la possibilità, però, di restare in tribuna per tutta la stagione e firmare a zero per il club bianconero dal prossimo gennaio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here