AreaNapoli dedica spazio oggi, nella rassegna stampa quotidiana, al malumore di Acerbi che ha chiesto “sincerità” alla Lazio rispetto al suo rinnovo. Il difensore centrale della squadra di Lotito e della Nazionale ha espresso il suo disagio in modo esplicito e nell’ambiente partenopeo circola voce di un forte interessamento per lui da parte del Napoli, in previsione della sostituzione di Koulibaly – probabile partente – o di Maksimovic.

AreaNapoli – Dietro lo sfogo di Acerbi può esserci il Napoli: ecco cosa succede

La redazione del portale napoletano riporta quanto riferisce il quotidiano romano Il Messaggero. La tensione in casa laziale è palpabile: le accuse del calciatore di “mancanza di rispetto” nei suo confronti hanno fatto scendere il gelo nella trattativa per il rinnovo. La Lazio ha da poco blindato Immobile con un rinnovo fino al 2025, ma potrebbe perdere il pilastro della propria difesa. Ed essendo Acerbi uno dei difensori centrali di maggiore rendimento del campionato, è facile immaginare che quello arrivato sia anche un segnale a chi lo stima al di fuori dell’ambiente biancoceleste.

Il Messaggero parla di un Lotito su tutte le furie che non vuole più saperne di Acerbi a meno che non arrivino le scuse del calciatore. L’incontro con l’agente è stato cancellato e Tare e Petruzzi dovranno ricucire lo strappo nei prossimi giorni. L’ipotesi del quotidiano romano, sposata da AreaNapoli, è quella che dietro allo sfogo di Acerbi ci sia l’interesse di una big – una tra Napoli, Chelsea e Inter – e che lo strappo serva a forzare la cessione. Dall’entourage del calciatore sono partite le smentite: “Acerbi sta bene alla Lazio e lo ha detto”. Evidentemente scendere di posizione nella casella degli ingaggi della squadra biancoceleste lo ha infastidito. Una situazione che viene alimentata anche dalle notizie che Alberto Caccia, giornalista di TeleClub Italia, ha riferito al portale LeBombediVlad: al giocatore proposto un ingaggio da 3 milioni di euro l’anno fino al 2024, accontentando le richieste che il difensore ha fatto alla Lazio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here