Al termine di Napoli-Udinese terminata 2-1 per gli azzurri grazie ad una rete al 95′ di Politano, Gennaro Gattuso ha analizzato il match in conferenza stampa.

Queste le dichiarazioni del tecnico: “Sono soddisfatto del fatto che abbiamo cercato la vittoria fino alla fine. L’Udinese è una squadra molto fisica, il rammarico più grande è aver preso ancora un palo. Siamo stati tanto tempo nella loro metà campo, alla prima discesa loro abbiamo preso gol. Su questo dobbiamo migliorare. Penso sia stata una vittoria importante che ci fa lavorare meglio.

Abbiamo preso tantissimi pali, in alcuni casi c’è anche sfortuna. Questo è un dato che ci preoccupa, ma ora stiamo facendo un altro sport. Questo non è calcio. Giocare ogni tre giorni e senza tifosi è qualcosa di differente, i giocatori non sono robot. A questa squadra non gli si può dire nulla.

Mertens l’ho tolto perchè non riusciva a correre in modo fluido dopo aver preso un colpo al gluteo. Spero di recuperarlo per la prossima gara, perchè mancherà anche Milik.

Speriamo tutti di arrivare al meglio alla sfida di Champions, stiamo lavorando tanto e bene facendo cose importanti.

A Bologna mi ero arrabbiato perchè non avevo visto la giusta determinazione, oggi i ragazzi hanno cercato fino alla fine ed è arrivato il gran gol di Politano”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here