Antonio Di Natale, ex calciatore dell’Udinese e della Nazionale, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport soffermandosi anche sul Napoli, squadra della città in cui è nato.

Questi alcuni passaggi della sua intervista: “Insigne seppur sia un esterno ha qualcosa di mio, ma soprattutto è l’unico napoletano che pur soffrendo alla fine è riuscito a conquistare Napoli. E’ un patrimonio della SSC Napoli e sicuramente resterà a vita in quella squadra, è una bandiera ed un grandissimo campione.

Mertens è l’attaccante attualmente in attività che mi somiglia di più come caratteristiche. Ha i miei stessi tempi nell’attaccare l’area avversaria e molte sue movenze mi ricordano me in campo. Per lui poi parlano i tantissimi gol e anche il belga credo che alla fine resterà a Napoli dove è stato adottato dalla popolazione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here