Maksimovic a Sky: “Mi manca il campo, ma anche essere fermato per strada dalla gente”

Nikola Maksimovic, difensore serbo del Napoli, ha rilasciato un’intervista a Sky nella quale ha raccontato come sta vivendo questo periodo di quarantena e cosa spera per il prossimo futuro.

Ecco quanto raccolto da ForzaNapoli.net: “Sono rimasto da solo a Napoli, la mia famiglia è in Serbia, affronto questo periodo cercando di essere il più ottimista possibile, è un momento difficile per tutto il mondo. Ci siamo tutti dovuti adattare a qualcosa di nuovo, anche noi che ci stiamo allenando a casa da soli.

La mia forma fisica è buona, seguo il programma che mi hanno dato i nostri preparatori e con loro io e tutti gli altri ci confrontiamo quotidianamente.

Mi manca la famiglia, mi manca il campo e tutto quello c’è intorno. Mi manca tantissimo girare per strada ed essere fermato dalla gente che mi chiede che faremo nella prossima partita, una città che vive di calcio e che sicuramente starà soffrendo per non avere la possibilità di seguire la propria squadra del cuore.

Sto seguendo con interesse la situazione riguardante la ripresa. So che noi abbiamo il centro sportivo pronto già da tempo e a quanto pare il 18 maggio potremmo tornare ad allenarci anche se in modo totalmente diverso a prima.

Prima dello stop stavamo ritrovando noi stessi e questo è merito di Gattuso. Il mister fin dal primo giorno ci ha ridato serenità facendoci prendere consapevolezza della nostra forza, per poi dirci da oggi: zitti e pedalare. Abbiamo fatto così ed ha avuto ragione. Con l’allenatore ho instaurato subito un ottimo rapporto, ci è bastato parlare una volta per capirci. Quello che lui mi chiedeva era semplice per un professionista come me”.

Migliori Bonus Scommesse


Sito Web Promozione Attiva Info
Super Bonus di Benvenuto - Ottieni fino a 1000 euro di bonus sui primi tre depositi effettuati
Bonus di Benvenuto - Ottieni subito 10 euro di bonus al primo deposito
Bonus di Benvenuto fino a 350 euro

Lascia un commento