Il Napoli è ancora presente e attivo sulla traccia di mercato che porta a Baptiste Santamaria. Il centrocampista 25enne gioca nell’Angers, in Ligue 1 (campionato dichiarato chiuso dal governo francese ieri, ndr), e ha attirato lo sguardo di diversi club tra il campionato francese e quello italiano. Santamaria era già stato accostato un paio di volte al Napoli in passato, e in particolare nello scorso gennaio quando il club era alla ricerca di due uomini per rinfoltire il centrocampo, lasciato sguarnito dalle politiche di assecondamento del 4-4-2 di Ancelotti.

L’agente del calciatore, Yvan Le Mee, è stato intervistato nelle scorse ore su Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma. Il procuratore ha spiegato che in Francia molti giocatori non se la sarebbero sentita di giocare pensando alle famiglie in pericolo dal punto di vista sanitario. E ha raccontato della serie televisiva sul mondo del calciomercato che sta producendo. Di seguito la sintesi delle parole di Le Mee su Santamaria.

“Il Napoli ha seguito Santamaria e ancora lo segue. Il problema a gennaio, quando Giuntoli aveva bisogno di due centrocampisti, è stato che lui non era a disposizione perché l’Angers stava andando molto bene in campionato. Presidente e dirigenza non volevano perdere uno dei giocatori più importanti proprio in quel momento. Nel prossimo mercato abbiamo la parola del Presidente: ci verrà permesso di andar via. Spero che Santamaria possa arrivare in Italia perché è il campionato più difficile in cui si cresce maggiormente. Baptiste però ha tanto mercato anche a livello locale, con le società più importanti in Francia che hanno messo gli occhi su di lui”.

Migliori Bonus Scommesse


Sito Web Promozione Attiva Info
Super Bonus di Benvenuto - Ottieni fino a 1000 euro di bonus sui primi tre depositi effettuati
Bonus di Benvenuto - Ottieni subito 10 euro di bonus al primo deposito
Bonus di Benvenuto fino a 350 euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here