Giuntoli racconta la sua carriera al Resto del Carlino: “Non potevo dir no al Napoli”

0
1821

Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli ha ripercorso la sua carriera in una lunga intervista rilasciata a Il Resto del Carlino e pubblicata nell’edizione odierna del quotidiano. L’occasione da cui è scaturata l’intervista è il quinquennale della promozione in Serie A del Carpi, squadra da lui costruita dalle categorie dilettantistiche alla massima serie. Di seguito le parole del ds azzurro sintetizzate dalla redazione di ForzaNapoli.NET per i propri lettori.

“Quella del Carpi è stata una storia incredibile. Per come abbiamo costruito la squadra è come se uno va a fare la spesa e prende del pane, ma nel sacchetto trova 15mila euro in contanti. Credo che quel gruppo assemblato e fatto crescere in casa sia poi valso sul mercato 70/80 milioni di euro. Penso a Sportiello e Laurini, a Memushaj che presi per 5 mila euro quando era all’Aosta. Gagliolo che lo vidi per caso mentre andavo a vedere Kabine. Inglese che ora vale 25 milioni, ma potrei andare avanti un’ora.

Nell’ultimo giorno di mercato venni via da Livorno, dove avevamo giocato la prima gara. E alle 4 di notte arrivai a Milano per l’ultimo giorno di mercato. Avevo l’accordo con Belec che però scelse la Turchia. Fermai sia Gabriel che Kelava, meglio due che nessuno. Con 40 mila euro, grazie a Beppe Riso, ne presi due che avevano ingaggi da 600mila euro. Diciamo che andò bene. Le due vittorie con Vicenza e Bologna al ritorno, senza Mbakogu, ci diedero il via libera per la promozione. Era una squadra fisicamente devastante. In B l’ultima mezz’ora si gioca solo a pallonate e con i chili e i centimetri che avevamo noi non prendevamo mai gol.

Napoli? Non potevo dire di no al Napoli. Bonacini fu eccezionale, non mi chiese nemmeno la penale che era prevista dal contratto. Ci rimase subito male ma dopo capì, fra di noi è rimasta una profonda stima e amicizia, gli voglio bene. Seguo il Carpi in C? Certo, sta facendo una grande stagione. Stefanelli e Riolfo sono due scelte azzeccate, di quelle che solo Bonacini sa fare”.

Migliori Bonus Scommesse


Sito Web Promozione Attiva Info
Super Bonus di Benvenuto - Ottieni fino a 1000 euro di bonus sui primi tre depositi effettuati
Bonus di Benvenuto - Ottieni subito 10 euro di bonus al primo deposito
Bonus di Benvenuto fino a 350 euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here