Massimo Mirabelli, ex direttore sportivo del Milan, è stato intervistato oggi in diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo. È stata l’occasione per fare il punto di calciomercato sopratutto sull’attacco del Napoli, che in questi giorni vede correre voci sulla possibile cessione di Milik e sul rinnovo di Mertens. Queste le parole di Mirabelli sintetizzate da ForzaNapoli.NET per i propri lettori.

“Mertens è un grandissimo calciatore ed andrebbe trattenuto sicuramente, ma per quanto concerne le cifre dobbiamo aspettare cosa ci regalerà questo post Coronavirus per capire se andiamo verso un ridimensionamento. Ma sicuramente Mertens meriterebbe di restare al Napoli.

Milik è uno degli attaccanti migliori d’Europa ed il Napoli farà di tutto per trattenerlo. Petagna è un prospetto interessante, ma giovane e pian piano dovrà ritagliarsi spazio ed affermarsi. Sicuramente i parametri finanziari cambieranno, anche per il famoso fair play, altrimenti non si rientra. Tutti dovremo capire realmente a quanto ammonta il danno, secondo me ci saranno tantissimi scambi per la paura di pagare troppo un giocatore: è difficilissimo capirlo.

Scambio Milik-Kessie? A Gattuso piaceva molto Kessie, l’ha schierato sempre. Di Milik non mi priverei mai, nonostante sia stato sfortunato con gli infortuni. È un attaccante con un potenziale veramente importante, prima di mandarlo via ci penserei mille volte. Kessie non è quel centrocampista che ti ruba l’occhio, ma è un centrocampista con un peso importante in mezzo al campo. Gattuso? Pensa al Napoli, anche in questi giorni”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here