Stando a quanto riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, sono state interrotte le trattative tra la dirigenza del Napoli ed Elseid Hysaj per il rinnovo di contratto del terzino albanese. Il giocatore – attraverso i suoi procuratori – avrebbe fatto pervenire al club la propria volontà di non rinnovare l’accordo che scade nel 2021.

Già l’estate scorsa Hysaj era stato al centro di voci di mercato, considerato il quinto terzino alle spalle di Di Lorenzo e Malcuit a destra, e di Mario Rui e Ghoulam a sinistra. Poi la mancanza di offerte accettabili, e lo stato di forma non ottimale di Ghoulam, convinsero il Napoli a trattenerlo. Anche di fronte all’offerta di prestito del Valencia, che aveva il gradimento del calciatore.

Hysaj si è poi rivelato fondamentale negli equilibri della rosa, a causa del grave infortunio di Malcuit, e del mancato rientro di Ghoulam. Anche se sembrava non particolarmente apprezzato con Ancelotti, ha poi ritrovato spazio con Gattuso, che lo ha definito a più riprese un “maestro” della linea di difesa a quattro uomini. Giocando buone partite, anche dal lato sinistro del campo.

Il giocatore, quindi, con ogni probabilità lascerà il Napoli nella prossima sessione di calciomercato. Che, al momento, è tutta da stabilire. Dipenderà dall’eventuale ripresa dei campionati nella prossima estate, e dalle decisioni di UEFA e FIFA rispetto alla possibilità di trasferimento dei calciatori. Ma col contratto in scadenza nel 2021, e senza alcuna volontà di rinnovo, non fanno che aprirsi le porte della cessione per il calciatore. D’altra parte il suo procuratore Giuffredi va ripetendo da tempo che l’esperienza al Napoli per il suo assistito è da ritenersi ad un passo dalla conclusione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here