De Nicola sulla ripresa: “Ci saranno infortuni. Porte chiuse non possono essere routine”

0
336

Alfonso De Nicola, ex responsabile dello staff medico del Napoli, è stato intervistato oggi in diretta su Radio Marte. Al dottore sono stati chiesti pareri sulla possibile ripresa delle attività agonistiche dopo la sospensione dei campionati per l’emergenza da contagi di Covid19. Queste le sue parole sintetizzate da ForzaNapoli.NET per i propri lettori.

“È impossibile prevedere quando l’emergenza finirà. Smetteremo di avere misure drastiche quando arriveremo a zero contagi. Per ricominciare bisogna aspettare che la pandemia si fermi in tutto il mondo. Aspettiamo che si tranquillizzino le cose e poi ragioniamo. Per me bisogna evitare decisioni affrettate.

Allenamenti? Sarà difficile tornare in campo e ci saranno anche molti infortuni. Ci vogliono almeno 2 settimane di preparazione dura per tornare atleta. Due squadre che giocano contro avranno anche 11 calciatori, ma non atleti nelle perfette condizioni. Ci potrebbero essere infortuni di tipo muscolare o tendineo: non puoi avere immediatamente la resistenza di due mesi fa.

Bisognerebbe mettere tutti nelle stesse condizioni di lavoro, non bisogna avere una squadra più allenata di un’altra. Se il Napoli di adesso giocasse contro il Napoli di due mesi fa andrebbe in difficoltà. 

La questione del Benevento mi prende particolarmente perché vivo proprio in questa provincia. Il Benevento merita la promozione, nelle stesse condizioni atletiche della altre squadre continueranno a vincere. Il problema è capire se il contagio arriva a zero o quasi. Una partita a porte chiuse non piace, se ne può fare una ogni tanto ma non dev’essere la normalità”.

Migliori Bonus Scommesse


Sito Web Promozione Attiva Info
Super Bonus di Benvenuto - Ottieni fino a 1000 euro di bonus sui primi tre depositi effettuati
Bonus di Benvenuto - Ottieni subito 10 euro di bonus al primo deposito
Bonus di Benvenuto fino a 350 euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here