Il pomodoro è un ortaggio molto utilizzato in cucina ed è sempre presente sulle nostre tavole. Viene mangiato fresco sul pane appena abbrustolito o messo nelle insalate, oppure viene usato per un semplice sugo per condire la pasta e per preparare il ragù della domenica. Il pomodoro, però, oltre ad essere mangiato nei tanti modi sopra elencato, può anche essere bevuto. Si può, infatti, preparare il succo di pomodoro che a quanto pare ha un potere dimagrante, soprattutto se assunto a digiuno. Sarà davvero così? Nei prossimi paragrafi vedremo la risposta degli esperti a questo interrogativo.

Le proprietà nutritive del pomodoro

Il pomodoro è ricco di acqua, fibre, vitamine e sali minerali mentre i carboidrati e le proteine sono poche. Le vitamine più presenti sono quelle del gruppo B, la vitamina C, la vitamina D, la vitamina E ed anche l’acido ascorbico. Molto presenti anche i sali minerali tra i quali ferro, zinco, selenio, fosforo e calcio che sono importantissimi per il buon funzionamento di diversi apparati e sistemi del nostro organismo.

Sono presenti anche l’acido malico, l’acido succinico e l’acido citrico che favoriscono il processo digestivo. Grazie a queste sostanze nutritive, il pomodoro è anche molto benefico. Esso è remineralizzante, favorisce la motilità intestinale e stimola la diuresi. Inoltre è depurativo ed aiuta la digestione. Infine è povero di calorie per cui aiuta a non prendere peso.

Bere succo di pomodoro a digiuno fa dimagrire, ma bisogna fare attenzione

Il pomodoro oltre ad essere mangiato può essere bevuto sotto forma di succo. Anche in questo modo si riesce a godere appieno dei benefici che questo ortaggio apporta al nostro organismo. Inoltre, a quanto pare, il succo di pomodoro sembra essere efficace nella lotta contro i chili di troppo soprattutto se bevuto a digiuno. Ebbene come rivelano gli esperti, ciò corrisponde a realtà, in quanto, il succo di pomodoro a stomaco vuoto è in grado di attivare subito il metabolismo aiutandoci così a bruciare in maniera più rapida i grassi.

Tuttavia, bisogna fare molta attenzione, in quanto il pomodoro è acido e contiene tannini e se assunto a stomaco vuoto può dare problemi digestivi. Inoltre è sconsigliato bere il succo di pomodoro a digiuno a coloro che soffrono spesso di bruciore di stomaco e reflusso gastroesofageo. Insomma, è vero che il succo di pomodoro a digiuno aiuta a dimagrire, ma ha comunque delle controindicazioni per cui va assunto con moderazione. Prima di imbattersi in diete fai da te però, chiedere il parere del proprio medico o nutrizionista è sempre consigliato.

Come preparare il succo di pomodoro

Per preparare il succo di pomodoro in casa, bisognerà lavare bene i pomodori sotto il getto di acqua corrente. Subito dopo, vanno tagliati a pezzetti ed inseriti nel boccale del frullatore. Si frulla fino ad ottenere una sorta di passato di pomodoro liscio ed omogeneo. Fatto ciò, si filtra il succo in un colino con maglie strette e lo si mette in un contenitore coperto da pellicola trasparente. Lo si lascia raffreddare in frigo per due-tre ore prima di consumarlo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here