Mangiare mele cotte tutti i giorni fa bene? Scopriamo cosa succede al nostro corpo se ogni giorno mangiamo almeno una mela cotta. Iniziamo col dire che la mela cotta è molto più buona e digeribile, ma contiene più zuccheri semplici che se consumati eccessivamente, provocano un aumento di peso, per questo motivo non è particolarmente indicata per chi segue una dieta.

Durante la cottura, le mele perdono acqua e a parità di peso, gli zuccheri che vengono assimilati dall’organismo sono più elevati. Questi zuccheri possono anche provocare picchi glicemici che stimolano il pancreas a rilasciare maggiore insulina, predisponendo a malattie come il diabete, la sindrome metabolica, il colesterolo e il sovrappeso.

Proprietà delle mele cotte

Se mangiata con moderazione, la mela cotta si rivela un ottimo alimento da mangiare a colazione, ma anche dopo i pasti o come spuntino.

La cottura rende il frutto molto più digeribile, motivo per il quale viene consigliata a chi ha problemi di intestino o di stomaco.; bisogna fare attenzione però: questo frutto dopo la cottura assume anche proprietà lassative che permettono di regolare il movimento intestinali, ma non è indicata nei soggetti che soffrono di episodi diarroici.

La mela cotta è un buon rimedio naturale per chi soffre di acidità di stomaco, ottima alleata per chi segue una dieta detox e per chi vuole evitare prodotti preparati con zuccheri raffinati senza rinunciare al dolce.

Adatta anche nei casi di convalescenza per chi non ha particolare appetito ma ha bisogno di mangiare qualcosa di leggero. Inoltre, è un rimedio naturale adottato dalle donne in gravidanza per porre rimedio agli episodi di stipsi.

Se la mela cotta viene usata per scopi lassativi, è raccomandato cuocerla all’interno di una discreta quantità di acqua, in modo da poterne bere anche il liquido e rafforzare il suo effetto lassativo.

Nel caso si utilizzi per la stitichezza, è buona cosa cuocere la mela in una discreta quantità di acqua in modo tale che, oltre a mangiare il frutto, si possa anche bere del liquido moltiplicando l’effetto lassativo.

Benefici delle mele cotte

Le mele sono ricche di vitamine, minerali e fibre fondamentali per l’organismo, tra queste sostanze ci sono i fenoli e i flavonoidi che proteggono il corpo dalle infezioni batteriche, virali e micotiche.

Inoltre, hanno anche proprietà antiossidanti che contrastano l’invecchiamento e i danni cellulari provocati da fumo, inquinamento e tumori.

Le mele cotte aiutano anche a prevenire diabete e patologie del sistema cardiocircolatorio come infarti, ictus e aterosclerosi, risultano utili anche in caso di allergie e infiammazioni.

Conclusioni

Mangiare mele cotte ogni giorno non fa male ma è da considerare il fatto che consumando in quantità elevate, si possano verificare problemi di diarrea causati dalle sue proprietà lassative e picchi glicemici dovuti all’elevata quantità di zuccheri.

Per cui, si consiglia di consumare con moderazione le mele cotte durante la settimana, a meno che non si abbiano problemi digestivi e di stipsi, in quel caso il consumo può essere regolato all’occorrenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here