Napoli-Brescia 2-1: Mertens e Manolas battono le rondinelle

0
958
napoli brescia

Napoli-Brescia 2-1: con fatica gli azzurri tornano alla vittoria

Napoli-Brescia 2-1, è così che termina la gara del San Paolo delle ore 12:30 che consegna una squadra in forte difficoltà, che però alla fine riesce a portare a casa i tre punti, portandosi così a quota 12, frutto di 4 vittorie e 2 sconfitte.

Mattatori della partita sono stati Mertens (a meno uno da Maradona) e Manolas, che hanno chiuso la prima frazione sul 2-0. Il gol del belga è stato il frutto di un’azione a memoria con Callejon, mentre quello del greco è stato fatto di testa da calcio d’angolo.

Nella ripresa dopo il gol annullato a Tonali, è stato Balotelli a suonare la carica con un gol di testa che riapre il match.

Ma nonostante gli sforzi delle rondinelle, la gara termina con il risultato di 2-1 e con gli azzurri già proiettati alla sfida di Champions League di mercoledì in Belgio contro il Genk, bando importante per certificare lo stato di forma della squadra di Ancelotti.

Napoli-Brescia 2-1: il tabellino

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Di Lorenzo, Manolas (65′ Luperto), Maksimovic (76′ Hysaj), Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens. Llorente (73′ Elmas). A disp: Meret, Karnezis, Malcuit, Mario Rui, Gaetano, Younes, Insigne, Lozano, Milik. All.: Carlo Ancelotti

BRESCIA (4-3-1-2) : Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella (69′ Mateju); Bisoli, Tonali, Dessena (72′ Romulo); Spalek (85′ Matri); Balotelli, Donnarumma. A disp: Alfonso, Gastaldello, Morosini, Zmrhal, Aye’. All.: Eugenio Corini

Arbitro: Gianluca Manganiello (Pinerolo)

Marcatori: 13′ Mertens (M), 45′ + 4 Manolas (N), 67′ Balotelli (B)

Ammoniti: Manolas, Hysaj (N) Sabelli (B).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here